Servizio Informazione Religiosa
 Home Page 
 Quotidiano 
   
Lunedì 25 Febbraio 2013

18:00 - ANNO DELLA FEDE: PASCUAL (UPRA), SINDONE “EFFICACE MEZZO DI EVANGELIZZAZIONE”

“Con il suo ‘linguaggio’, la Sindone può costituire un efficace mezzo di evangelizzazione nella cultura di oggi”. Così padre Rafael Pascual, direttore dell’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (Upra), presentando oggi presso il Pontificio Consiglio della cultura il convegno “Sindone e nuova evangelizzazione”. L’appuntamento è promosso nell’ambito dell’Anno della fede dal “Regina Apostolorum” con i patrocini dei Pontifici Consigli della cultura e per la promozione della nuova evangelizzazione, e dell’Ufficio comunicazioni sociali della Cei. Ad inaugurare i lavori sarà monsignor Rino Fisichella, presidente del dicastero per la nuova evangelizzazione. “È un’immagine che ci trasmette dolore - aspetto da cui tendiamo a fuggire - ma che al tempo stesso ci presenta un volto sereno: quello di una sofferenza che non è fine a se stessa ma che salva. Per questo ‘interpella’ e ‘chiama’ l’uomo d’oggi”, dice al Sir della Sindone padre Nicola Tovagliari, sindonologo e cappellano dell’Università europea di Roma. Il convegno si articola in due giornate, “Sindone e kérigma” e “Sindone e comunicazione” e, rende noto padre Pascual, “non sarà un incontro accademico ma un atto di evangelizzazione”. (segue)

18:01 - ANNO DELLA FEDE: PASCUAL (UPRA), SINDONE “EFFICACE MEZZO DI EVANGELIZZAZIONE” (2)

“Verrà introdotto dal ‘Credo’, la preghiera dell’Anno della fede - prosegue padre Pascual -, e dalla passione, crocifissione, morte e resurrezione di Cristo”. A confronto autorevoli esperti e studiosi della Sindone, tra cui il noto medico legale Pierluigi Baima Bollone. La seconda giornata del convegno, introdotta da monsignor Domenico Pompili, sottosegretario della Cei e direttore dell’Ufficio nazionale comunicazioni sociali, metterà al centro operatori della comunicazione a vario titolo perché “senza comunicazione non c’è evangelizzazione”. Per Alberto Di Giglio, docente di cinema religioso, che approfondirà il legame Sindone-cinema, il sacro telo “è una realtà che si fa contemplare e innalza lo sguardo su ciò che è bello aiutando i registi a vedere un ‘di più”. La seconda giornata ospiterà anche approfondimenti sul rapporto tra Sindone e Tv, omiletica, poesia, mentre verranno letti brani contenenti le parole pronunciate davanti alla Sindone da Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. A conclusione del convegno verrà lanciato il concorso “Il Volto e il Crocifisso sindonico” di cui sarà reso noto il bando. Diretta streaming su www.upra.org.






Come Abbonarsi ?


Note e commenti
Photonotizie
Infografiche
Ultima Settimana
Commento al Vangelo