Afghanistan: la solidarietà delle organizzazioni umanitarie a Save the children per l’attacco

Le organizzazioni umanitarie esprimono solidarietà per l’attacco alla sede della Save the children a Jalalabad, in Afghanistan, con due morti e 14 persone colpite accertate finora. Tra le prime Emergency, che lavora nel Paese dal 1999 ricorda che “nella guerra in Afghanistan i civili pagano il prezzo più alto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo